ORMONI BIOIDENTICI

“Verrà un giorno in cui i nostri discendenti si stupiranno
che noi ignorassimo cose tanto evidenti”
– Seneca –

Nel corso della vita o in fasi specifiche di essa, possiamo trovarci in una situazione nella quale il nostro quadro ormonale naturale è in disequilibrio, causandoci tutta una serie di disturbi e problematiche. È un dato di fatto che l’equilibrio e la corretta sinergia di tutti gli ormoni nell’organismo sia imprescindibile per la nostra buona salute.

Gli ormoni sono neurotrasmettitori che hanno innumerevoli importanti compiti. Solo quando essi vengono a mancare, ed iniziano a manifestarsi diversi malesseri e sintomi, ne comprendiamo la loro vitale importanza.

Tale disequilibrio o mancanza può essere ristabilito e colmato dagli Ormoni Naturali Bioidentici , ovvero da ormoni con una struttura biochimica esattamente uguale a quella che produce il nostro organismo, che sono in grado quindi di ristabilire l’equilibrio perduto senza portare alcun effetto collaterale.

Questo equilibro è determinante per il corretto funzionamento organico e solo se gli ormoni sono in equilibrio siamo e ci sentiamo sani.

Sia uomini che donne, a tutte le età, possono beneficiare di una trattamento a base di Ormoni Bioidentici, ottenendo il riequilibrio e la soppressione di una lunga serie di sintomi debilitanti che appaiono durante momenti o fasi specifiche di disequilibrio ormonale come:

  • Menopausa
  • Andropausa
  • Pubertà
  • sindrome premestruale, amenorrea e simili
  • difficoltà di concepimento / Terapie Ormonali Sostitutive /assunzione e sospensione della pillola
  • depressione Post Partum
  • Endometriosi, ovaio multipolicistico – PCOS
  • Osteoporosi e Osteopenia

 

Anche alcune malattie e molti disturbi, come ad esempio:

  • depressioni
  • vertigini
  • disturbi del sonno
  • sovrappeso
  • colecistopatie
  • cistiti frequenti e disturbi della funzione vescicale
  • emicrania
  • Artrite
  • Fibromialgia o altri stati dolorosi
  • problematiche tiroidee
  • malattie autoimmuni

possono essere conseguenza di un disequilibrio ormonale, e possono essere trattate con successo e sensibilmente migliorate, senza effetti collaterali, mediante gli Ormoni Bioidentici.

Gli ormoni sono Neurotrasmettitori che rivestono un’importanza straordinaria per l’interazione ordinata delle nostre funzioni corporee, ed il loro corretto funzionamento e sinergia è indispensabile per la nostra buona salute.

Essi raggiungono le loro “cellule bersaglio” alle quali, attraverso un recettore, trasmettono determinate informazioni e innescano processi metabolici.

Gli ormoni si incastrano perfettamente in questi recettori, come la giusta chiave per sua serratura o come i giochi di legno ad incastro dei bambini, ovvero ogni recettore è fatto per uno specifico ormone, non vi si potrebbe legare un altro ormone o un’altra sostanza.

Gli ormoni hanno compiti pressoché incalcolabili e di vitale importanza all’interno del nostro organismo: regolano il metabolismo, la pressione sanguigna, la frequenza cardiaca, il tasso glicemico, la temperatura corporea, il bilancio idrico, il desiderio sessuale, il concepimento, la procreazione, la gravidanza e molto altro ancora.

Gli ormoni sono determinanti per il nostro stato d’animo e per le nostre emozioni, inoltre è da loro che dipende in gran parte il nostro sentirci sani.

Gli ormoni sono elementi nettamente sottovalutati che provvedono alla corretta coesistenza, prevista dalla natura, delle varie parti del nostro corpo.

Gli ormoni sono quindi sostanze estremamente efficaci in grado di determinare lo stato di salute e/o di malattia.

Solo se gli ormoni sono in equilibrio siamo e ci sentiamo sani.

Spesso molte malattie causate da uno squilibrio ormonale non vengono diagnosticate e curate nel modo corretto dalla medicina convenzionale. Anche malattie che apparentemente sembrano non avere nulla a che vedere con gli ormoni, come le depressioni, le vertigini, i disturbi del sonno, il sovrappeso, le colecistopatie, le cistiti frequenti, i disturbi della funzione vescicale, l’emicrania, la fibromialgia o altri stati dolorosi, possono essere trattate e sensibilmente migliorate, senza effetti collaterali, mediante gli Ormoni Bioidentici.

Gli Ormoni Bioidentici hanno la stessa struttura chimica di quelli prodotti dal nostro organismo, e derivano solitamente dalla Diosgenina ricavata dalla Dioscorea, un tipo di tubero.

Essi sono al 100% uguali alla struttura chimica dei nostri ormoni ed innescando quindi le stesse informazioni complete, apportando gli stessi  effetti e benefici.

I farmaci dagli effetti ormonosimili, erroneamente chiamati ormoni anche dagli specialisti, hanno una struttura chimica simile ma non identica, sono come chiavi mal copiate, che non entrano alla perfezione nelle serrature o si adattano a quelle sbagliate. Queste differenze chimiche scatenano quindi effetti differenti ed errati e danno informazioni non complete alle cellule, e invece di ripristinare l’equilibrio, vanno a peggiorare ulteriormente la situazione portando, nel breve e lungo termine, vari ed anche gravi effetti collaterali.

È la struttura biochimica ad essere decisiva. La chiave riprodotta dev’essere assolutamente identica, allora la copia corrisponde all’originale ed è in grado di aprire tutte le serrature e innescare tutti i processi metabolici ad esse collegati, senza effetti collaterali.

Gli Ormoni Bioidentici risultano quindi essere di grande beneficio a coloro che hanno una condizione di squilibrio ormonale.

La sostituzione ormonale dovrebbe sempre essere un’imitazione della natura, vale a dire: la sostanza mancante va sempre sostituita con la stessa identica sostanza, ed in interazione con tutte le altre sostanze coinvolte, in modo da ristabilire l’equilibrio.

La Menopausa è un momento naturale della vita di ogni donna, e per questo deve e può essere vissuto piacevolmente, senza timore, disturbi o problemi conseguenti.

È un passaggio che tutte noi donne facciamo e quindi è ovviamente sostenibile per il nostro corpo, e non è vero che sia obbligatorio stare male, viverlo male ed avere degli anni debilitanti.

I malesseri e problemi della Menopausa arrivano e permangono se si proviene già da uno stato di disequilibrio ormonale, situazione che purtroppo al giorno d’oggi riguarda la maggior parte della popolazione femminile.

Se si agisce il prima possibile riequilibrando il quadro ormonale attraverso l’aiuto degli Ormoni Bioidentici, in particolare con il Progesterone Naturale Bioidentico, allora questo passaggio e stagione della vita risulterà piacevole, poco percettibile e potremmo viverla a pieno con energia, consapevolezza, serenità, così come dovrebbe essere.

Il Progesterone è imprescindibile nel nostro corpo e si può dire che sia l’ormone per il benessere!

Esso è quello che permette, tra le altre innumerevoli azioni e benefici, l’instaurarsi e il buon proseguimento di una gravidanza, ed è per questo che con la Menopausa viene a mancare. È l’ormone che tiene sotto controllo gli Estrogeni ed il primo ormone femminile che va a calare con l’avanzare dell’età.

Spesso si riscontra già tra i  30 e i 40 anni un disequilibrio tra Estrogeni e Progesterone, con una dominanza estrogenica.

Tale stato è fortemente aggravato al giorno d’oggi dall’esposizione costante ad estrogeni sintetici, o estranei al nostro corpo. Essi sono ad esempio gli xenoestrogeni che si formano nella plastica e che entrano negli alimenti o bevande che vi sono in contatto, oppure quelli che troviamo nei prodotti cosmetici che applichiamo sulla pelle quotidianamente, crema solare compresa (!), o ancora quelli che troviamo in molti alimenti animali e loro derivati, e così via.

Quando poi, a seguito della caduta del Progesterone, si ha un ulteriore peggioramento del quadro estrogenico, ecco che è facile che compaiano i sintomi tipici della Menopausa, come:

  • disturbi del sonno
  • alterazioni dell’umore
  • stati depressivi
  • vampate di calore
  • ritenzione idrica, edemi
  • sensazione di gonfiore
  • rigonfiamenti dolorosi del seno – Mastopatia
  • cisti ovariche e nel seno
  • miomi benigni nell’utero
  • aumento della pressione sanguigna
  • problemi alla vescica
  • emicrania
  • disturbi del ritmo cardiaco
  • Osteopenia e Osteoporosi

Proprio per quanto riguarda queste ultime due, il Progesterone è l’unico ormone che agisce come costruttore osseo, ed è quindi indispensabile nella terapia per l’Osteoporosi o nella sua terapia di prevenzione, o quando è stato diagnosticato uno stato di Osteopenia.

Molti sono i casi riportati di regressione da uno stato di Osteopenia, grazie al trattamento con Progesterone Bioidentico.

Tutti i sintomi sopra elencati ed alcuni altri sono segno di un grande squilibrio ormonale e in particolare di predominanza estrogenica. Con un quadro di questo tipo risulta errato un trattamento sostitutivo con estrogenici (medicinali), mentre al contrario risulta indispensabile e d’aiuto il trattamento con Ormoni Bioidentici.

Non è solo prima, durante e dopo la Menopausa che si ha un calo di Progesterone, che peraltro in questa fase di vita è naturale, e non sono solo le donne ad esserne afflitte.

Sia uomini che donne in qualunque fascia d’età possono subire un calo nella produzione del Progesterone.

Le cause sono innumerevoli e le conseguenze sono ben visibili e debilitanti, ma spesso non vengono subito ricondotte ad una mancanza di Progesterone.

È bene ricordare che una diminuzione di Progesterone va di conseguenza ad incidere a cascata sull’equilibrio di altri ormoni (Estrogeni- Testosterone – Cortisolo – Dhea..), o ne può essere a sua volta una conseguenza.

In ogni caso la risultante è un calo del benessere generale, e una difficoltà a riacquistarlo.

Il Progesterone Bioidentico è il “segreto” per modulare con successo i disagi del ciclo mestruale, della Menopausa, dell’Osteoporosi, e  di tante altre problematiche derivanti da una sua mancanza o calo. Esso infatti:

  • agisce sulle problematiche mestruali, come la sindrome premestruale
  • agisce sui dolori al seno ( Mastodinia), sulle cisti al seno e alle ovaie e sui Miomi uterini
  • allevia i sintomi della Menopausa
  • è un antidepressivo naturale, lavorando come riequilibrante e stabilizzatore psichico
  • normalizza la coagulazione del sangue, riducendo il rischio di Ictus ed Embolie
  • migliora la funzionalità della Tiroide
  • supporta la trasformazione del grasso in energia
  • agisce sulla ritenzione regolando edemi e pressione sanguigna
  • agisce sul rinforzo delle pareti vascolari e migliora i problemi di vene e capillari
  • protegge dal cancro al seno e all’utero
  • protegge dalle malattie cardiache
  • migliora la concentrazione e le prestazioni della memoria
  • migliora la qualità del sonno
  • agisce come costruttore osseo, migliorando l’Osteoporosi
  • al contrario dei farmaci con effetti ormonosimili, non ha alcun effetto negativo e controindicazione

Tutti gli  Ormoni Bioidentici sono dosati individualmente in base al proprio quadro ormonale determinato da un apposito test salivare, e relativamente all’insieme dei sintomi riscontrati.

Il trattamento implica un controllo costante da parte del Terapeuta ed un adattamento dei dosaggi o la sospensione, in base ai risultati dei successivi test salivari.

Tutti i preparati a base di Ormoni Bioidentici necessitano di ricetta medica.

Nella maggior parte dei casi si tratta di creme ad uso cutaneo.

I test salivari per la determinazione dei valori ormonali sono parte integrante ed obbligatoria della terapia.